“Assabinirica” è una formula di saluto della lingua siciliana, un termine sacro e di antichissime origini che letteralmente vuol dire Che Dio ti benedica. E’ un’espressione che un tempo si rivolgeva alle persone più anziane e che avevano una certa autorevolezza. Mostrando rispetto e riverenza richiamava inoltre la protezione divina. I Siciliani potevano benedire ed essere benedetti.. “Assabbinirica a Tutti!”

Il Vino

COME NASCE   La raccolta avviene a maturazione ottimali delle uve, nelle prime ore del mattino, permettendo la selezione manuale dei grappoli in vigna. In cantina le uve vengono deraspate prima, e fatte macerare per circa 10 giorni ad una temperatura di 25 °C. La fermentazione avviene in vasche di acciaio, in svinatura e pressatura soffice, affinando sulle fecce fini per 6 mesi e ulteriori 2 mesi in acciaio senza fecce. L’affinamento finale dura per altri 3 mesi in bottiglia.

CARATTERISTICHE   Colore rosso rubino, intenso e avvolgente di frutti rossi, buona acidità e persistenza, buona tannicità e ritorno di note speziate in bocca. Abbinamento con primi di pasta fresca con ragù di cinghiale e arrosti di carne con patate.


PRODOTTO IN ITALIA – PRODUCTS OF ITALY

Imbottigliato da ICQRF TP5277/IT per Paolo Lentini
Piazza del Popolo 27 – 91025 Marsala (Tp) – Italy

CONTIENE SOLFITI – CONTAINS SULPHITES
Nero d’Avola – DOC Denominazione d’Origine Controllata – 13% vol

TEMPERATURA CONSIGLIATA 15°C


Esposizione Vitigno: nord e ovest
Altimetria: 170 s.l.m.
Terreni: A granulometria argillosa
Vitigno: 100% Nero D’Avola
Anno d’impianto: 2003
Sistema di allevamento: Spalliera Guyot semplice
Densità di viti per ettaro: 4000 piante per ettaro
Resa: 70 quintali ettaro